Vittima dello scandalo delle emissioni inquinanti?